Il virus del viaggio

Travelling

  Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la nostra meta. In realtà comincia molto prima e praticamente non finisce mai, dato che il nastro della memoria continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.

Ryszard Kapuściński, In viaggio con Erodoto,  Universale Economica Feltrinelli, pag. 80

More Travelling

 

 

2 thoughts on “Il virus del viaggio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s