La vita lo sa

 

Quanta complessità contiene questa vita, che ti porta a scegliere quella città all’ultimo istante come destinazione per il weekend lungo.

Ti mette di nuovo a strettissimo contatto con problemi che hai da prima di aver vestito i panni di questa vita e ti strattona con forza e brutalità emotiva e fisica verso la soluzione.

Quanta complessità e insondabilità nasconde questa vita quando, tra una miriade di ristoranti da 5 stelle, uno soltanto solletica il tuo intuito e decidi addirittura di prenotare per non correre rischi.

Troppi nodi irrisolti quando l’Altro ti chiede dal niente: “E tu, hai mai pensato ad aprire un ristorante?” e lasci cadere una simile castroneria perché: “Ma che c’entro io coi ristoranti? Io ci mangio e basta!”.

Ma alla fine della serata quella adorabile oste, di cui ti sei innamorata, è stata una delle figure di riferimento nel tuo lavoro per quasi quarant’anni per poi aprire un fantastico, caldo e delizioso ristorante; così, prima di salutarti, dispensa consigli, conferma le tue stesse paure, ti fa sentire a casa.

For more ☛ This is an Insight on Facebook
Translate me ☛ Google Translate

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s