Letto: Il garofano rosso, E. Vittorini

Diciamo che questo romanzo non mi ha proprio stregata, ma le ragioni che mi hanno portata a leggerlo restano assolutamente valide! In primis, ho salvato Il garofano rosso da una pulizia di libri a casa della mia migliore amica; Seconda, l'edizione vintage Mondadori ti invoglia ad aprirlo e averlo tra le mani, tanto più che … Leggi tutto Letto: Il garofano rosso, E. Vittorini

Annunci

A proposito di schieramenti e opposizioni. Le parole di Lara Antipov.

"Con tutti i governi, vedete, ho avuto rapporti e protettori e con ogni sistema ho sofferto e perduto qualcosa. Solo nei libri mediocri gli uomini sono divisi in due campi e non vengono in contatto. Ma, nella realtà, tutto è così intrecciato! Che assoluta nullità si dev'essere per sostenere nella vita una parte sola, per … Leggi tutto A proposito di schieramenti e opposizioni. Le parole di Lara Antipov.

Dieci pagine al dì: la tecnica per leggere meglio e prima Il dottor Živago di Pasternak.

Se tengo fede al mio proposito di leggere almeno dieci pagine al giorno ogni giorno, ci sono ottime probabilità che io finisca Il dottor Živago per la fine di Marzo. Vedete, quando ho a che fare con questi libroni super importanti, di solito cado dritta dritta in due trappole: 1) Ci metto un'eternità a leggerli. In … Leggi tutto Dieci pagine al dì: la tecnica per leggere meglio e prima Il dottor Živago di Pasternak.

Letto: Under The Visible Life | La vita che non vedi, K. Echlin

ITA+ENG | Il racconto di due donne, due eroine silenziose unite dalla musica. Due amiche che non volevo lasciare e mi sono mancate! | The tale of two women, quiet heroines sharing love for music. Two friends I didn't want to let go and missed!

Letto: L’eleganza del riccio, M. Barbery

Un romanzo prezioso, una perla da leggere assolutamente.|The Elegance of the Hedgehog is a little gem, definitely a must read. ITA + ENG

Letto: Viaggio al termine della notte, L.F. Céline

Premesso e confessato che avevo sempre scambiato Paul Ferdinand Céline con (Paul) Celan, devo ammettere che mi ero sbagliata pesantemente sul contenuto del romanzo. Chissà perché mi aspettavo una storia ricca di filosofeggiamenti, riflessioni, indagini psicologiche al limite dello sterile e una trama relegata a un secondo, terzo o quarto piano. Mi sono dovuta chiaramente … Leggi tutto Letto: Viaggio al termine della notte, L.F. Céline

Letto: Buenos Aires 1976, Menichini

  Buenos Aires 1976, opera prima di Giuseppe Menichini, è disponibile soltanto in formato e-book sul sito della casa editrice Blonk così come sui famosi Amazon e iTunes, tra gli altri. Questo breve romanzo d'esordio spiazza: il ritmo della narrazione è incalzante, la ricostruzione storica si rivela solida e quasi sempre convincente . In alcuni passaggi … Leggi tutto Letto: Buenos Aires 1976, Menichini

Letto: L’uomo che guarda, Moravia

Il mio primo Moravia è L'uomo che guarda, un romanzo che mi ha lasciato l'amaro in bocca per il suo finale, d'altra parte in linea con l'andamento psicologico di tutta la narrazione che l'ha preceduto. Al di là della trama, sono stata sorpresa da un utilizzo così pieno e vagamente retro della lingua italiana, il … Leggi tutto Letto: L’uomo che guarda, Moravia

Letto: Parade’s End, Ford Madox Ford

Parade's End - Some Do Not mi ha sorpresa e ha conquistata: leggerlo in inglese non è stato sempre un processo fluido anche perché il testo è uno degli epitomi del Modernismo. Ma non vedo l'ora di guardare la serie BBC e di proseguire con la lettura degli altri tre romanzi.

Da Nell’Intimità, di H. Kureishi

Un paio di citazioni da Nell'Intimità, di Hanif Kureishi | A couple of significant quotes from H. Kureishi's Intimacy.